Lo schema del Compustar. Parte 2: la scheda display

Questa è la seconda parte dello schema del Celestron Compustar. La prima parte la trovate qui: https://www.aemfoto.it/wp/2017/05/31/lo-schema-del-compustar-parte-1-la-scheda-microprocessore/.

Come ho fatto per la parte 1, dal  momento che non c’è una serigrafia sulla scheda, i “nomi” dei componenti (IC1, R1, eccetera…) sono inventati, e possono anche sembrare abbastanza casuali. Inoltre non ho messo nello schema elettrico tutti i condensatori da 100nF di filtro (gli altri condensatori dovrebbero invece esserci).

Ho inoltre suddiviso lo schema elettrico in più pagine, che verranno descritte ora una ad una.

Led e pulsanti, fila superiore (Buttons & Leds, TOP row)

Questa pagina contiene la fila superiore (di 8 tasti) della tastiera con i corrispondenti LED (messi sopra i tasti) che indicano la funzione assunta dai tasti.

Led e pulsanti, fila inferiore (Buttons & Leds, BOTTOM row)

Questa pagina contene la fila inferiore (di 8 tasti) della tastiera con i corrispondenti LED (stavolta messi sotto i tasti) che indicano la funzione del tasto stesso.

Tasti di movimento, display e LED (Movement buttons, top display & Leds)

Qui ci sono i 4 tasti di movimento (Nord, Sud, Est, Ovest, disposti a diamante), tutti i LED messi nella parte alta del Compustar (appena sopra ai LED della fila superiore dei pulsanti) e i due display a 7 segmenti indicanti il numero di oggetti visibile nelle vicinanze dell’oggetto selezionato. In questo foglio ho anche messo la rete resistiva (RN3) che è comune a tutti i tasti.

Display Coordinate (Display Coords)

Le due file di display nella parte superiore a sinistra del Compustar, normalmente utilizzati per visualizzare le coordinate del telescopio (RA e DEC) con i relativi LED indicatori (posizionati alla sinistra e alla destra dei display stessi).

Display CNGC, Mag, Size

Le due righe inferiori della parte sinistra del display, normalmente utilizzati per indicare il numero di catalogo (CNGC o REF) con il relativo LED indicatore (posto a sinistra), con a destra l’indicatore del tipo di oggetto ((DARK/DNEB/OPEN/MULTI) e la parte superiore dell’indicatore di qualità (da 7-Superb a 4-Good) e (più sotto) i display per visualizzare il Mese/Magnitudine e il Giorno/Dimensione con i relativi LED indicatori (posizionato tra i due display) e la parte bassa dell’indicatore di qualità (da  3-Fair a 0-Unkown).

Connettori, decodifiche e pilotaggi (Connector, decoder and drivers)

Questo ultimo foglio contiene il connettore verso la scheda microprocessore più tutti i demultiplexer e i driver utilizzati per pilotare i LED e i display.

La CPU del Compustar continua a rinfrescare ogni cifra e ogni gruppo di LED in un ciclo di 32 passi. Dal momento che ci sono 16 gruppi di led, ogni gruppo viene rinfrescato ad una frequenza appena superiore ai 100Hz. Ci sono però 24 display, per cui questi vengono rinfrescati una sola volta ogni giro (ottenendo una frequenza di refresh di circa 50Hz) con una pausa di 8 passi durante i quali non viene acceso nessun display.

In aggiunta a pilotare i led/display, uno step viene dedicato anche a leggere i tasti di movimento, mentre un altro viene dedicato alla lettura della tastiera.

Lo schema completo in PDF con la disposizione componenti

Lo schema completo in PDF può essere scaricato qui, mentre qui c’è il PDF con la disposizione dei componenti.

Ho anche realizzato un rendering 3D della scheda che è disponibile qui in formato PDF 3D (attenzione che è un file grossino, 9 MByte!).

Nota: questi PDF (in particolare quello 3D) potrebbero venire visualizzati in modo non corretto con il visualizzatore interno sia di Firefox che di Chrome.

Leave a Reply

Your email address will not be published.